L’Associazione Animalisti ha organizzato un evento nazionale per difendere i diritti di tutti gli animali sterminati per inutili e crudeli esperimenti scientifici, che si terrà sabtao 24 gennaio 2015 a Busto Arsizio. “Da anni vengono effettuati esperimenti su migliaia di animali, topi e ratti nei laboratori dell’Università Insubria, con sede proprio nella cittadina in provincia di Varese; esperimenti che non hanno generato risultati di rilevanza scientifica. L’ Associazione Animalisti, durante un dibattito tenuto nel Comune di Busto Arsizio il 15/04/14, ha proposto all’Università Insubria una collaborazione per attuare le alternative alla sperimentazione animale e dopo aver legittimamente inviato la richiesta di atti ufficiali sulla sperimentazione in corso sia al Comune che all’Univerità Insubria stessa, quest’ultima ha dato diniego avanzando la difesa della privacy mentre il Comune di Busto Arsizio  ha accettato la richiesta. Gli atti sono quindi ora a conoscenza degli anitivivisezionisti che plaudono l’Amministrazione comunale per la sensibilità dimostrata nei confronti degli Animalisti.” È quanto riferisce, in un comunicato stampa, la stessa Associazione Animalisti Onlus. Durante la manifestazione di sabato, il corteo partirà alle ore 14,00 dalla Stazione Nord di Busto Arsizio, saranno pubblicamente rivelati i contenuti sorprendenti dei documenti che l’Università ha dovuto consegnare all’Associazione Animalisti Onlus su richiesta. “Sarà ancora una volta sottolineata l’incongruenza degli stessi vivisettori dell’Università dell’Insubria che in ambiti pubblici e politici negano l’esistenza di metodi di ricerca alternativi mentre in ambiti scientifici, dove non possono negarli, affermano di conoscerle.”

 Per info: Associazione Animalisti Onlus

scripta.press@gmail.com   tel: 328 0440 635

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata