Ha preso il via “Children and dogs for a better world”, la nuova campagna di “Allegra, Yes I Am” in collaborazione con le associazioni Gaia, Animali & Ambiente, Diamoci La Zampa e Orecchio Acerbo, che è stata presentata nei giorni scorsi, a Milano, durante un evento d’eccezione firmato “Dogfather”: la presentazione ufficiale di Let’s Travel DOGether, la prima guida turistica su Milano, in formato digitale, dal DNA tutto “pet friendly”, per scoprire una città diversa dalla prospettiva del cane , ma senza “trascurare” le esigenze del suo accompagnatore a “2 zampe”. Durante la serata, Fabiana Grasso accompagnata sul palco da Catia Sanna, graphic designer di “Allegra, Yes I Am” e creatrice del manifesto, ha spiegato così la scelta del nuovo claim “Children and dogs for a better world”: “Noi crediamo che  animali, bambini e comunicazione siano l’abc per un mondo migliore. Inoltre questo manifesto vuole anche essere la nostra risposta a tutte quelle persone che dicono ”Non esageriamo con gli animali”. Noi riteniamo che se un bambino viene educato fin da piccolo al rispetto del cane o del gatto o del coniglio, del “diverso” in generale, crescendo, difficilmente diventerà un bullo o un teppista. Se s’impara a dare valore alla vita, questa verrà poi rispettata sotto ogni aspetto”.  I piccoli creativi con le proprie classi fino al 30 aprile potranno inviare i loro disegni anti abbandono all’indirizzo concorsodiidee@allegrayesiam.it.

Tutte le info per aderire al progetto sul sito www.allegrayesiam.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata