Quasi completi i due parchi eolici che daranno energia a 500mila famiglie

Il parco eolico offshore Amrumbank West, che si trova nel tratto tedesco del Mare del Nord, inizia la sua produzione di energia. A renderlo noto è l’ E.ON. L’elettricità generata dall’entrata in attività delle prime pale da 3,6 Megawatt (MW) confluisce in una piattaforma offshore di trasformazione e conversione da cui viene poi esportata tramite un cavo sottomarino lungo 85 chilometri, che affiora vicino Busum, circa 100 chilometri a nord-ovest di Amburgo. Il parco sarà terminato nell’autunno, raggiungendo una capacità di generazione totale di 288 MW. Per ora è stata completata l’installazione delle fondamenta. Sempre nel mare del Nord si sta completando anche la realizzazione del parco Humber Gateway, situato nelle acque britanniche, che ha già cominciato a fornire elettricità alla fine di febbraio e sarà completato quest’estate. I due parchi eolici, una volta completati, avranno una capacità di generazione combinata che sarà superiore ai 500 MW, quindi saranno in grado di fornire energia pulita a 500mila famiglie, evitando così la produzione di oltre 1,3 milioni di tonnellate di anidride carbonica all’anno.