Novità per tutti i nostri amici a quattro zampe:  nei cimiteri milanesi gli animali domestici potranno essere sepolti con il padrone. La giunta Pisapia avalla il provvedimento proposto  dagli uffici comunali di Milano; a lavorare sulla proposta è stata  la consigliera comunale del Pd Rosaria Lardino, Presidente della commissione consiliare Benessere: “Visto che non sono state riscontrate, nelle normative vigenti in materia, prescrizioni che impediscano alle ceneri di animali d’affezione di essere collocate nella immediate vicinanze della sepoltura del padrone defunto, questa pratica è ora possibile anche nei nostri cimiteri”. Le regole da rispettare sono però molto rigide: il contenitore con le ceneri, ad esempio, non potrà essere collocato nel feretro, ma potrà  essere fissato al terreno sottostante in maniera che sia impossibile asportarlo accidentalmente. Si tratta dunque di un passo ulteriore nel segno del rispetto del legame tra uomini e animali domestici, dopo che il nuovo regolamento cimiteriale, varato a gennaio, aveva già reso possibile visitare i propri cari defunti all’interno dei cimiteri milanesi con cani e gatti al seguito.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata