Durante i giorni di solleone più afosi un cane labrador veniva lasciato sul balcone di un appartamento di via Freikofel, a Milano, con una piccola ciotola d’acqua dal proprietario, che poi abbassava la tapparella e lasciava l’animale sotto i raggi cocenti del sole, in soli quattro metri quadrati, senza riparo all’ombra. Un vicino ha segnalato il alla polizia municipale e il proprietario del cane è stato denunciato per maltrattamento d’animali. Il cane si è salvato perché il vicino lo ha innaffiato con una pompa dandogli modo di bere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata