L’Italia rappresenta il primo consumatore di carne equina in Europa. Sono decine di migliaia i cavalli che ogni anno vengono importati tramite viaggi interminabili dagli allevamenti e i mercati di Polonia, Francia e Spagna. All’arrivo, ad attenderli, una morte terribile nei macelli, dove assistono spaventanti all’abbattimento di chi li precede. Una violenza che non trova giustificazione e a cui vogliamo, con il tuo aiuto, dire per sempre la parola fine. Firma qui su change.org la petizione lanciata da Essere Animali contro la macellazione dei cavalli: https://www.change.org/p/ministero-della-salute-vietare-la-macellazione-dei-cavalli

5 Risposte

  1. Daniela Rosi

    Queste scene dovrebbero essere viste da tutti a partire dalle scuole . Per essere così crudeli bis8gna essere dei mostri nell’animo, e la colpa è di chi produce chi lavora e cui compro questa mostruosità!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata