I recenti incidenti avvenuti anche nella nostra Pianura Padana e che hanno coinvolto mezzi che trasportavano animali destinati al macello ha fatto tornare alla ribalta anche in Europa un dibattito sulle terribili condizioni nelle quali questi poveri esseri viventi viaggiano. A Bruxelles è stato deciso che i tempi di trasporto degli animali non devono superare le 8 ore. Oltre questa norma i legislatori europei hanno anche previsto alcuni obiettivi: la realizzazione di macelli locali e contigui agli impianti di lavorazione per la carne; l’ammodernamento dei veicoli trasporto e una collaborazione tra tutti i Paesi membri al fine di rispettare le norme esistenti in tutta l’Ue, concordando criteri comuni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata