L’Ufficio di Presidenza del Consiglio provinciale di Trento, ha formato una commissione che sarà chiamata a pronunciarsi sull’ammissibilità del quesito referendario sulla limitazione della presenza di orsi in Trentino. Il referendum provinciale, di tipo propositivo, è promosso da un comitato guidato da Maurizio Fugatti, consigliere provinciale della Lega Nord Trentino, e intende sottoporre ai trentini questa domanda: “Volete che la Provincia intraprenda tutti i passi possibili, nell’ambito delle sue competenze e con opportune iniziative presso lo Stato italiano e l’Unione europea, con riguardo alle competenze di questi ultimi, perché la presenza di orsi nel territorio di tutta la Provincia di Trento sia limitata rispetto alla situazione attuale?”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata