Il Lussemburgo va verso il riconoscimento della “ dignità animale”.  Il governo ha presentato una proposta di legge che stabilisce nuove regole di protezione, sicurezza e benessere per ogni specie, per tutelare ogni «essere vivente non umano dotato di sensibilità che sente il dolore e altre emozioni». Fino a duecento mila euro le possibili sanzioni a chi trasgredisce, e il carcere: il testo è stato redatto in collaborazione con le associazioni animaliste, con cui si avvia anche una campagna di sensibilizzazione sul tema.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata