Uno studio italiano presentato a Roma nel corso del congresso 2016 della Societa’ Europea di cardiologia (Esc), ha messo in evidenza come i bambini obesi abbiano del grasso che pesa sul cuore e rischia di comprometterne le funzioni negli anni successivi. Lo studio ha preso in esame bambini sani di eta’ compresa tra 2 e 6 anni durante visite di routine, per un totale di oltre 5.700 bambini selezionati tra quelli il cui indice di massa corporea era transitato da normale a sovrappeso o obeso nei precedenti 12 mesi. E’ risultato che gli obesi hanno una piu’ alta massa del ventricolo sinistro rispetto ai pari sovrappeso, oltre ad un valore piu’ alto nel diametro di eiezione ventricolare sinistro. Sempre nei bambini obesi sono stati riscontrati valori piu’ alti di grasso intorno all’epicardio rispetto al gruppo dei sovrappeso e dei normopeso.  E questo grasso in eccesso e’ un fattore di rischio in eta’ adulta.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata