Buone notizie per il panda gigante. L’Ailuropoda melanoleuca non è più una specie a rischio di estinzione. Scivola, fortunatamente, in classifica e diventa solo “vulnerabile”. Dopo decenni di impegni in Cina da parte di associazioni e volontari, l’aumento della popolazione ha spinto l’International union for conservation of nature a toglierlo dalla lista rossa delle emergenze, merito soprattutto delle campagne per la protezione delle foreste cinesi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata