Per la depressione il rimedio è nel piatto

Antonio, gruppo B, ha superato la depressione con un regolare alimentazione adeguata al suo gruppo sanguigno. A raccontare la sua storia al web è la moglie, che ricorda la sofferenza del marito, affetto da una depressione detta endogena perchè senza alcun apparente motivazione. Antonio mangiava grandi quantità di pane, pasta e farinacei: seguendo i consigli del dottor Mozzi hanno deciso di cambiare tutto in tavola. Eliminato il glutine, a casa di Antonio e sua moglie pane e pasta vengono ora mangiati solo fatti in casa con farine di riso. Grazie a questo accorgimento Antonio ha eliminato con gradualità  gli psicofarmaci e riesce a dormire profondamente la notte, considerandosi oggi competamente guarito.

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it