Bentornati in studio per parlare di un’emergenza che arriva dal Brasile, dalla foresta Amazzonica: gli indigeni Paiter Surui hanno indirizzato un appello disperato al mondo. Il loro territorio nello stato di Rôndonia viene saccheggiato da mesi dai taglialegna armati e dai cercatori d’oro e diamanti che li minacciano di morte se resistono ai loro abusi. Da sempre il popolo Surui conduce uno stile di vita tradizionale e in armonia con la natura e garantisce l’integrità della foresta Amazzonica. Per sostenere l’appello internazionale del popolo Paiter Surui, per difendere la loro vita e la loro opera nella protezione della Foresta Amazzonica si può firmare qui la petizione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata