Non sempre chi indossa armi ha intenzione di ferire qualcuno o commettere reati: è il caso dei fedeli sikh, per cui indossare un pugnale fa parte dei precetti religiosi più importanti per la comunità religiosa e che da sempre devono vedersela con leggi che invece, in Italia, ne proibiscono il porto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata