Come ha già fatto l’italiana Eni-Agip anche la francese Total ora punta sull’olio di palma e progetta una “bioraffineria” vicino a Marsiglia per l’aumento nei consumi di gasolio. Il Parlamento Europeo, invece, chiede di eliminare i biocombustibili con olio di palma e altri oli vegetali. Ambientalisti francesi si oppongono a questo progetto. Per la produzione di olio di palma le foreste vengono abbattute e i diritti umani dei loro abitanti violati. Per bloccare questo progetto sul sito www.salviamolaforesta.org è stata promossa una petizione.

 

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata