Sara Boo presidentessa della National Health Federation della Svezia promuove una class action di 50.000 persone che metteranno qualche decina di euro per le spese legali contro lo stato italiano e il decreto del ministro Beatrice Lorenzin. Obiettivo è portare all’attenzione del Parlamento europeo un decreto legge illegale, illegittimo e incostituzionale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata