Corpo robusto, criniere folte, portamento fiero, nonostante la statura ridotta: i Pony Chincoteague hanno ripetuto anche quest’anno il centenario rito della nuotata da Asseteague Island a Chincoteague Island, in Virginia sfruttando il momento di bassa marea. Decine di migliaia di spettatori provenienti da tutto il mondo si riuniscono per osservare i 150 pony della omonima razza che nuotano. I cavalli vengono poi fatti sfilare, prima di essere venduti in un’asta benefica che finanzia il dipartimento locale dei vigili del fuoco. I Pony Chincoteague sono cavalli selvaggi originari dell’isola. La leggenda narra che arrivarono a bordo del galeone spagnolo La Galga che naufragò con un carico di pony europei al largo di Assateague, i cavalli superstiti nuotarono fino alle rive dando vita a una colonia di cavalli selvaggi. E proprio questa traversata per la salvezza viene commemorata ogni anno.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata