Dopo il parere del Consiglio di Stato, il ricorso della Regione Veneto sul decreto del ministro Lorenzin sui trattamenti medici obbligatori verrà valutato dalla Consulta. L’Amev, che sostiene il ricorso della Regione Veneto con un proprio ricorso per “intervento adesivo”, chiede la sospensione dell’efficacia del decreto ministeriale.

“Nel ricorso abbiamo prodotto sentenze confermate in Cassazione, che accertano effetti collaterali e danni da vaccinazioni, anche con casi di autismo. Sentenze che ci fanno motivare i dubbi dei genitori alle vaccinazioni” e che vanno dal 2009 in poi. Alcune accertano la “inefficace immunizzazione” dai vaccini, riportano casi di vaccinazioni “o dannosi o inutili”.

“Noi non siamo contro i vaccini ma per la libertà di scelta”, ha spiegato l’avvocato Marcello Stanca di Amev .

L’associazione organizzerà dei pullman per portare gli associati all’udienza pubblica del 21 novembre.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata