La prima malga del Trentino dove si servono esclusivamente piatti vegani e vegatariani, a Monte San Pietro, rischia la chiusura perchè la sua gestione è stata messa in gara e passerà in mano ad altri. Per salvarla è stata attivata una petizione online su Change.org che vi invitiamo a sottoscrivere.

Ecco il link della petizione: https://www.change.org/p/tanja-herbst-deutschnofen-eu-rette-die-petersberger-leger-alm-bis-zum-24-5-erkläre-die-zwangs-enteignung-für-ungültig

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata