Durante la puntata di Rituali dal mondo ci siamo concentrati alla danza Sufi. Come racconta la danzatrice, Francesca Ferah dalla Bernardina, c’è un solo modo per eseguire questa danza rotante senza perdere l’equilibrio. “Rimanere concentrate”.

Unire meditazione e bilanciamento, come questa pratica dalle origini antiche richiede,  necessita di un perfetto autocontrollo ed equilibrio . In questo senso i Dervisci rotanti ne sono una conferma. Si tratta di particolari forme di danze meditative che, se in un normale soggetto sano possono indurre dopo pochi minuti di pratica percezioni di vertigini e quindi una relativa perdita di equilibrio, nei praticanti sufi permettono di non percepirle.

Splendidi anche gli abiti indossati da Francesca, che derivano dalla tradizioni diverse. Il primo, bianco e semplice appartiene alla cultura turca. Il secondo, di un rosso passionale e leggero, proviene invece da quella iraniana.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata