In provincia di Rimini il comune di Coriano ha pubblicato un’ordinanza che vieta la commercializzazione e l’uso di contenitori e stoviglie monouso non biodegradabili.

Diventando di fatto dal primo gennaio 2020 ‘plastic free’. Tutti gli esercenti di attività commerciali, artigianali e di somministrazione di alimenti e bevande e di distributori automatici sul territorio comunale, potranno distribuire agli acquirenti esclusivamente posate, piatti, bicchieri, cannucce monouso in materiale biodegradabile e compostabile.

L’ordinanza si estende anche a organizzatori, associazioni, società, comitati, enti e a occasioni come eventi e sagre. Le eventuali scorte di plastica monouso potranno essere utilizzate ma non oltre la fine di quest’anno. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 a 500 euro.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata