Michelin lancia la campagna social #MADETOLAST contro gli sprechi

Ha preso il via da Milano la nuova campagna social di Michelin #Madetolast, fatto per durare, contro tutti gli sprechi, per vivere in un mondo più “sano” e “pulito”. Una sfida da oltre un secolo intrapresa anche dallo stesso gruppo industriale con la produzione di pneumatici e servizi correlati a favore di uno sviluppo sostenibile.

Come già accaduto nel 2018 con il progetto #livethemotion, #madetolast, si declina in due diverse attività, la prima delle quali accademica, come ha spiegato Marco Do, direttore comunicazione di Michelin Italia.

“Saranno coinvolte – ha spiegato – le università di Napoli ‘Federico II’ e l”Alma mater studiorum’ di Bologna. Proporremo agli studenti di queste facoltà di proporci dei progetti, degli studi e dei piani di comunicazione che abbiano ad oggetto il valore nel tempo delle prestazioni”.

I due primi classificati di ciascun ateneo svilupperanno la loro idea in un evento finale aperto al pubblico in cui presenteranno i propri progetti. I vincitori riceveranno il Premio Michelin, che contribuirà a finanziare il loro percorso di studi.

Fino al 30 giugno 2019, inoltre, Michelin inviterà anche gli utenti di età compresa tra i 18 e i 45 anni a prendere parte al momento social della campagna con un instant win – rispondendo a semplici domande sul sito livethemotion.it – e, se vogliono, partecipando anche a un concorso fotografico con cui si può mostrare ciò che per ciascun concorrente ha davvero valore nel tempo.

I vincitori dell’Instant Win verranno premiati con un voucher per ricevere scarpe dal design ispirato ai pneumatici da mountain bike, mentre le 4 foto più belle, oltre che con le scarpe, verranno premiate con un viaggio di tre notti per due persone, a scelta tra Berlino, Barcellona e Lisbona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata