Coca-Cola, azienda beverage più sostenibile d’Europa

Coca-Cola HBC è l’azienda beverage più sostenibile d’Europa. A mettere sul podio per la sesta volta in sette anni lo storico marchio, il Dow Jones Sustainability Index 2019, punto di riferimento globale per la sostenibilità nelle aziende.

L’azienda si è anche posizionata per il nono anno consecutivo nella top tre tra le aziende beverage mondiali ed europee. Ha infatti raccolto il massimo del punteggio in 11 categorie e miglioramenti significativi in altre 9 che hanno contribuito ad un punteggio complessivo di 90, risultato che ha posizionato l’azienda seconda nella classifica globale dello stesso indice.

“Siamo onorati e orgogliosi che l’impegno dei nostri dipendenti e partner in pratiche sostenibili abbia portato a questo riconoscimento – ha commentato il CEO di Coca-Cola HBC Zoran Bogdnovic – Siamo consapevoli che questa è solo un’istantanea sul nostro business e che in realtà, il lavoro non si ferma mai e c’è sempre qualcosa in più da fare. Per questo siamo focalizzati sul raggiungimento costante dei nostri obiettivi di sostenibilità a lungo termine.”

Tra i risultati che hanno contribuito al punteggio: la riduzione delle emissioni di carbonio nella catena del valore del 25% (comparato con il 2010), due anni prima del 2020 che l’azienda si era data target.

“In altre parole – si legge in una nota – abbiamo risparmiato 1,27 milioni di tonnellate di emissioni di carbone”; il recupero del 45% del packaging primario che “abbiamo immesso nel mercato per riciclarlo”; investimenti per 7.9 milioni di euro in progetti per le comunità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata