Canapa sativa ideale per dolore, sonno e rilassamento

A Laboratorio Salute abbiamo parlato degli effetti benefici dell’olio di canapa sativa ideale per il dolore, il sonno ed il rilassamento. Con noi in studio ci saranno Fabrizio Reggiani, esperto di benessere e Fabio Ravanello, fito preparatore e titolare della Renaco Italia.

Parleremo prima di tutto di SOTIVA® DOL, un olio da massaggio estratto dai semi di Canapa Sativa dalle sorprendenti qualità lenitive che lo fanno apparire come “un olio magico”. La presenza di sostanze attive come omega 3, cannabinoidi e terpeni lo rendono particolarmente efficace e sicuro.

In realtà si tratta di un mix di olii : Olio di Canapa, Olio di Sacha Inci (Plukenetia) ricchi in omega 3, Olio di Copaiba e Pepe rosa ricchi in terpeni e Boswellia.

Come secondo argomento tratteremo i piú svariati disturbi intestinali: gonfiore e spasmi addominali, borborigmi, alterazioni dell’alvo. La Boswellia serrata e il Carciofo sono utili per questi tipi di problemi.

Questi due principi attivi sono in grado di riequilibrare la mucosa intestinale, migliorare la formazione delle feci, aiutare il transito intestinale che se rallentato rende difficoltosa l’eliminazione delle scorie con conseguenti gonfiore e flatulenza, con il risultato del ripristino della funzionalità digestiva.

Per risolvere la gran parte dei disturbi gastrici sono indicati l’Ampelopsis veitchii, il Carciofo, la Boswellia serrata estratto secco e la Camomilla. La sinergia di questi estratti (Ampelopsis veitchii/vite canadese e Boswellia serrata/ la pianta dell’incenso indiano) contribuisce in modo sostanziale ad alleviare la sintomatologia dolorifica e infiammatoria tipica dei classici disturbi gastrici, di cui stress, alimentazione scorretta, Helicobacter pylori sono i maggiori responsabili. A completamento, la composizione presenta estratto di Matricaria camomilla con funzione gastroprotettiva, antispasmolitica, calmante e con capacità di diminuire l’acidità gastrica per un alto contenuto di Calcio. Gastro Amp aiuta così ad alleviare i disturbi da irritazione dell’esofago e contribuisce ad una migliore digestione.

Parleremo anche di Medicina Biologica Consecutiva che esprime, per mezzo di un innovativo concetto terapeutico, il connubio tra l’esperienza millenaria della Medicina Tradizionale Cinese e la regolazione della Bilancia P.N.E.I., fornendo finalmente delle risposte valide a patologie spesso non risolvibili. La terapia consecutiva si basa sull’utilizzo di sostanze di origine vegetale che, nelle giuste percentuali, mimano specifiche molecole presenti nel nostro organismo, dando un segnale alle cellule che in questa maniera vengono riattivate.

La terapia consecutiva permette l’utilizzo contemporaneo di diversi approcci curativi come i farmaci tradizionali, i farmaci fitoterapici e i farmaci omeopatici: essi vengono armonizzati e reciprocamente regolati, consentendo di ottenere risultati maggiormente apprezzabili. La Terapia Consecutiva, è la sintesi di una Medicina Integrata, ossia la sinergia tra Terapia Consecutiva, Medicina Biologica e Fitoterapia Sistemica.

Per Contatti

www.renacoitalia.net

info@renaco.it

www.sotiva.net

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata