Asse intestino e cervello con le piante Renaco

La foresta Amazzonica è l’ultimo grande paradiso della biodiversità rimasto ancora intatto nel nostro pianeta. Un ambiente lussureggiante e ricco di mille tesori ancora da scoprire: le sue piante, utilizzate da millenni dagli indigeni, hanno fornito a questi preziosi aiuti per sopravvivere in un ambiente denso di pericoli e di insidie. Fabio Ravanello, fito preparatore e titolare della Renaco Italia, da decenni visita questi luoghi incontaminati per selezionare le piante migliori per sfruttare al massimo le risorse fisiche e mentali del corpo umano. Con noi in studio ci saranno anche Fabrizio Reggiani, esperto di benessere e salute e il dottor Arrigo Dianin, medico esperto di nutrizione e idrocolon terapia.

Renaco è un’azienda specializzata in prodotti a base di piante, alimentari e medicinali, delle ultime grandi zone naturali del pianeta: Amazzonia, Ande ed Himalaya sono alcune delle aree in cui operiamo. RENACO propone delle formule originali sviluppate sotto la diretta supervisione degli anziani sciamani dei gruppi indigeni con cui lavora. Tutti i prodotti promossi vengono raccolti in maniera sostenibile secondo le conoscenze proprie di tradizioni antiche e trasmesse di generazione in generazione.

Estrema attenzione è stata prestata al rispetto dell’habitat ecologico, da cui derivano le piante utilizzate, e alle formulazioni, realizzate secondo i metodi tradizionali. Nello spirito di valorizzazione delle conoscenze indigene viene fornito un servizio di documentazione su tali prodotti e di consulenza sul loro impiego. Le nostre ricerche ed il nostro servizio di documentazione sono parte integrale del nostro impegno per la valorizzazione e la conservazione delle risorse naturali con cui operiamo. Tutte le piante proposte dalla RENACO vengono identificate tramite esame istologico e istochimico.

Oggi questi rimedi, grazie a RENACO, sono finalmente disponibili anche per l’uomo moderno: attraverso una rigorosa lavorazione, che rispetta quanto trasmesso dalle tradizioni indigene, ed un opera di attenta validazione scientifica, cerchiamo di offrire gli ultimi tesori che Madre Natura ha saputo preservare per noi fino al terzo millennio.

Le piante medicinali, sono un patrimonio dell’intera umanità da recuperare e salvaguardare nel rispetto delle tradizioni, tramandate fino a noi dalle popolazioni più antiche del mondo che coltivavano e se ne servivano da tempi memorabili.

In altre parole la natura è una foresta di linguaggi in cui s’intreccia in modo inseparabile con il corpo e la salute dell’uomo, che non è un’entità astratta e distante ma un insieme complesso da ascoltare e da seguire.

Questi gli argomenti che verranno trattati:

– Depressione e ambito di intervento della fitoterapia (cioè quando il disturbo esce dalle competenze di un qualsiasi medico e psicologo e diventa necessaria una valutazione psichiatrica).

– Ruolo della Serotonina

– Ruolo del microbiota intestinale

– Fitoterapia (piante con effetto sull’umore in senso antidepressivo): Iperico, Griffonia, Rodiola, Ginseng, Eleuterococco, Scutellaria.

Per Contatti

www.renacoitalia.net

info@renaco.it

www.sotiva.net

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata