Nella trasmissione “Cani e Gatti” condotta da Natalie Baronio, il veterinario Alessandro Prota parla della criticità dell’alimentazione industriale. In particolare l’alimentazione secca è costituita da farine di cui non si conosce la tracciabilità e quindi la qualità. Per la creazione delle miscele destinate all’alimentazione secca degli animali, queste farine vengono sottoposte ad alte temperature che, a lungo andare non giovano alla salute dell’animale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata