Let it bees, il bosco delle api a misura di bambino

Dalla salvezza delle api e degli insetti impollinatori, sterminati dall’uso massiccio di pesticidi e dal cambiamento climatico, dipende la salvezza di un terzo del cibo che consumiamo e della maggior parte delle piante esistenti. E’ da questa consapevolezza che nasce “Let it Bees”, dedicato alla sensibilizzazione, alla scoperta e all’incontro con questi straordinari insetti, che ha portato all’apertura alle porte della Città di Fidenza, in provincia di Parma, del primo bosco regionale per favorire l’impollinazione.

Questo progetto, che ormai sta assumendo un carattere nazionale, ha preso il via grazie al Comune di Fidenza e alla cooperativa Emc2 Onlus. Ci spiega i dettagli Daniele Ronconi, responsabile settore giardinaggio e manutenzione del verde di Emc2 , e l’apicoltore della cooperativa , Luca Tapinelli. Le api impollinano 70 colture alimentari su 100, circa il 75% della produzione agricola, tutelando la diversità agroalimentare e le nostre necessità nutrizionali.

Dalla loro esistenza, dipende anche quella dell’uomo. L’ONU ha lanciato recentemente l’allarme: l’uso massiccio di pesticidi e il cambiamento climatico stanno causando l’estinzione delle api. Il bosco di Maja sarà un’oasi per le api ma anche per i bimbi, gli studenti e gli studiosi perchè sarà sede di laboratori ed eventi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata