Un astronauta, la cui identità è protetta per motivi di privacy, a bordo della Stazione Spaziale (Iss), è stato colpito da una trombosi venosa profonda alla giugulare. L’episodio riportato l’attenzione su questo tipo di malattia, comparsa in un soggetto sano e controllato dal punto di vista medico. Cosa può scatenare, quindi, una trombosi venosa? La notizia che riguarda l’astronauta ha portato ALT a coniare un termine nuovo: “trombosi tra le stelle”, per richiamare l’attenzione sulla enorme diffusione della trombosi ad ogni livello, ad ogni età, anche in persone sane per definizione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata