Londra, Joaquin Phoenix con Anima Equality: mangiate Vegan

Joaquin Phoenix, a Londra per la cerimonia dei Bafta, gli Oscar inglesi che lo hanno anche incoronato miglior attore protagonista per “Joker”, si è unito a un’azione di protesta dell’organizzazione internazionalei Animal Equality sotto al Tower Bridge, allo scopo di attirare l’attenzione sui danni che gli allevamenti intensivi causano agli animali e all’ambiente.

L’attore statunitense insieme agli attivisti ha appeso uno striscione di 36 metri su uno dei monumenti più riconoscibili di Londra con scritto:

“Gli allevamenti intensivi distruggono il nostro Pianeta. Scegli vegan”. Un appello ai consumatori a fare scelte più consapevoli per il bene di tutti.

“Penso che abbiamo una responsabilità personale, dobbiamo agire adesso – ha detto Joaquin Phoenix – un modo per mitigare i cambiamenti climatici è regolando i nostri consumi e scegliendo un alimentazione a base vegetale. A volte sento che non si parla abbastanza di tutto questo. Quindi voglio solo incoraggiare le persone a informarsi di più su come mangiare a base vegetale e come fare la differenza per avere un impatto su questa vera e propria emergenza climatica”.

“Quando si assiste all’orrore che accade davvero dietro le porte chiuse di macelli e allevamenti in tutto il mondo è impossibile non rimanerne colpiti e rendersi conto che dobbiamo fare qualcosa di drastico per fermare tutto questo. Quindi sto solo facendo la mia parte e provando ad amplificare la voce di questi attivisti che agiscono ogni giorno, compiendo azioni, muovendosi contro tutto questo. Il minimo che posso fare è prendermi del tempo libero oggi e venire qui per parlare di questo problema”.

Joaquin ha tenuto in mano cartelli che mostrano la sofferenza degli animali negli allevamenti intensivi, ha distribuito volantini e ha parlato con le persone che passavano sotto al Tower Bridge, invitandole a riconsiderare le loro abitudini alimentari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata