Unico sistema di stimolazione cerebrale profonda dotato di tecnologia BrainSense™ in grado di rilevare “on-line” l’attività dei neuroni cerebrali direttamente dagli elettrodi impiantati mentre si somministra la terapia a pazienti con malattia di Parkinson. Un apparecchio rivoluzionario che è stato impiantato per la prima volta su un paziente affetto della malattia di parkinson. L’intervento è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra il Centro Parkinson della Fondazione Mondino e la Neurochirurgia Funzionale dellIRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, che rappresentano da 20 anni un punto di riferimento nazionale per la stimolazione cerebrale profonda nella Malattia di Parkinson.
Il nuovo sistema apre nuove frontiere per la cura dei pazienti parkinsoniani.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata