“Gli Strulgador”: canapa sativa e piante selvatiche sull’Appenino modenese

Sull’appennino modenese, nel comune di Zocca, Barbara e Lorenzo, una coppia di erboristi conosciuta come “Gli Strulgador”, hanno scelto di dare vita ad un’azienda agricola nella quale coltivano canapa sativa e piante selvatiche con le quali creano preparati erboristici, unguenti, estratti, oli per il corpo, tisane.

Le telecamere di Pianeta Verde vi porteranno alla scoperta di questa bella realtà, che parte da una vera e propria scelta di vita: quella del totale rispetto della natura. Gli Strulgador, in questo luogo selvaggio, hanno la possibilità di poter esprime al meglio il proprio lavoro, seguendo il ciclo vitale delle colture e intervenendo nel modo più sostenibile possibile.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata