Lupi mutilati ripresi in territorio parmense, grazie all’utilizzo di fototrappole, con lesioni probabilmente causate da colpi d’arma da fuoco. Gli esemplari del video di Wolf Appennine Center mostrano danni alle zampe permanenti. Questo mette in evidenza quanto il bracconaggio sia ancora diffuso e stia ancora incidendo sulla popolazione della provincia di parma e dintorni. Sentiamo Filippo Bamberghi, Guardia del Wwf di Milano e l’agrotecnico Stefano Soavi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata