La psoriasi è una malattia cronica autoimmune della pelle di cui soffre circa il 3% della popolazione, ossia quasi 2 milioni di pazienti in Italia e 300.000 in Lombardia, e che provoca la formazione di chiazze rosse e squamose molto fastidiose che impattano fortemente sulla qualità di vita dei pazienti. Uno degli effetti collaterali dovuti alla pandemia, è la difficoltà dei pazienti con patologie croniche di tenere sotto controllo la propria condizione clinica, una situazione che si sta prolungando anche in questa fase. Sentiamo Valeria Corazza Pres. Associazione Psoriasici Italiani Amici Fondazione Corazza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata