La temperatura dell’acqua dell’Adriatico si è alzata nello scorso weekend e questo ha permesso al Centro di Recupero cura e Riabilitazione di Fondazione Cetacea di rilasciare dieci tartarughe marine curate nei mesi scorsi. I rettili sono tornati in mare a 3 miglia al largo di Rimini e il loro posto, all’interno del centro di recupero, è subito stato occupato. Fondazione Cetacea sta portando avanti una campagna di sensibilizzazione affinchè sempre più pescatori professionisti limitino le catture accidentali, portando avanti anche nozioni di primo soccorso perché, anche in questi casi, la tempestività è fondamentale per salvare gli animali.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata