I sanitari non vaccinati potranno lavorare. Il Tar di Bologna ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato Daniele Granara, professore all’Università degli Studi di Genova e di Urbino, che sta difendendo oltre 4 mila sanitari contrari alla vaccinazione. Solo il Tar di Brescia ha posto il veto, mentre “tutti gli altri hanno concesso la sospensiva”. Il tema è delicatissimo perché se le Asl italiane sospendessero l’intero personale non vaccinato, si rischierebbe il collasso della sanità italiana. Secondo i dati presentati dall’avvocato Daniele Granara oltre il 30% del personale non si è vaccinato, mentre un altro 30% si è sottoposto controvoglia all’inoculazione.

2 Risposte

  1. Alberto Bagnolesi

    Vaccinare i medici non ha senso!! 360 morti dall’inizio della malattia su più di 400000 medici iscritti agli Ordini. Morti soprattutto per mancanza di DPI. Germania 22 morti , UK 36 morti. Inno stupido atto di violenza.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata