Una serata speciale in onore del dottor Giuseppe De Donno, il padre della cura col plasma iperimmune contro il covid, per portare avanti i suoi sogni: una banca del plasma per aiutare le persone.

E’ andata in scena a Bagnolo Mella, in provincia di Brescia, dopo il primo appuntamento nel Mantovano, dove ha vissuto e lavorato l’ex primario di pneumologia dell’ospedale Carlo Poma.

Organizzata dall’associazione Boom e dai gruppi che sostengono il progetto, la serata ha visto la partecipazione di colleghi, amici e autorità che, attraverso aneddoti e ricordi, hanno emozionato i numerosi presenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata