Nella nuova puntata del Libro del Mondo, in studio con Susanna Grillo, Marco Pezzoni del Centro Studi Politica Internazionale ci guida nella lettura dell’attualità e delle problematiche che oggi interessano l’Europa in materia di migranti.

Sempre più spesso le persone in cerca di un futuro migliore in un nuovo Paese divengono delle vere e proprie pedine in mano ai governi, usati per scopi politici. Come una merce, poi, vengono affidati a Paesi instabili o in cui i diritti umani non sono garantiti, che si prendono la responsabilità della gestione del “problema” in cambio di soldi.

Uno sguardo sul fenomeno non può che mostrare la necessità di un impegno serio e condiviso da parte, in primis, dell’Europa, dal momento che lo spostamento delle genti è una realtà che sempre di più, anche per causa dei cambiamenti climatici, è destinata ad interessare i nostri confini.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata