A livello nazionale è in via di sperimentazione il modello delle comunità energetiche. La prima a sorgere in Lombardia è a Turano Lodigiano dove, con Sorgenia, l’amministraizone ha realizzato impianti fotovoltaici coinvolgendo, fino ad ora una decina di famiglie e la parrocchia nella produzione e nell’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili.

Rappresenta il futuro eppure il modello della comunità energetica è poco conosciuto e ancora in fase di sperimentazione in Italia.

A Turano Lodigiano è nata la prima comunità energetica lombarda, con il gestore Sorgenia. Si tratta della produzione e dell’autoconsumo di energia da fotovoltaico, gestita a livello locale dall’amministrazione, da alcune famiglie e dalla parrocchia, con risparmio in bolletta e enorme beneficio per l’ambiente. Le conseguenze positive però sono anche di tipo sociale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata