La pandemia ha evidenziato come, se si interviene nella fase iniziale, anche le malattie più pericolose possano attenuarsi: tra le strategie più efficaci per la lotta al covid troviamo dunque le terapie precoci, che in migliaia di casi si sono mostrate appropriate e che sono andate di pari passo con il contrasto a cure prive di adeguata giustificazione e potenzialmente dannose, come il paracetamolo, al centro delle linee guida insieme alla vigile attesa.

Approfondiremo queste tematiche con il dottor Alberto Donzelli, medico, esperto di Sanità Pubblica, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva; con il Professor Paolo Bellavite, medico, già professore di patologia generale presso l’università di Verona e lo psicologo-deputato Massimo Baroni.

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata