Tre ore di discussione oggi per l’osservatorio Tamoil che si è svolto in un clima a tratti anche teso e di contestazione sulle misure fino ad ora attuate per contrastare l’inquinamento della raffineria. qualche decisione è stata presa come l’avvio della conferenza dei servizi prevista per il 21 febbraio. Ma servono ulteriori misure di approfondimento

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata