I recenti dati che confermano il continuo inquinamento dei terreni e della falda circostante alla ex raffineria Tamoil, insieme a situazioni ancora da accertare e monitorare in altre zone di Cremona, pongono l’attenzione sulla necessità non solo di risposte immediate alle segnalazioni che arrivano puntualmente dai cittadini, attraverso controlli e analisi ambientali quanto più possibile indipendenti, ma anche azioni di risposta da parte delle istituzioni che possano in primo luogo limitare i danni che si ripercuotono, spesso per decenni, su ambiente e salute.

Appuntamento Giovedì alle ore 20.30 su Telecolor.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata