Legambiente Piacenza lancia l’allarme, non solo per i dati di inquinamento legato alle concentrazioni di pm10 e pm 2,5 alle stelle, che lanciano Piacenza e provincia in cima alla classifica nazionale tra i territori più inquinati, ma per  il rischio che  vadano in porto i tanti progetti che riguardano la logistica, con conseguenze gravissime sulla salute della popolazione. Oltre ai progetti già in via di attuazione per la Barabasca a Fiorenzuola e all’area Careco, per un totale di circa 4 chilometri, ci sono i piani per il mega polo logistico intercomunale tra Monticelli e Caorso. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata