Cremona I candidati per il Comitato di Quartiere Cavatigozzi a Cremona si sono presentati il 25 marzo davanti ai cittadini, con lo sfidante obiettivo di risolvere gli innumerevoli problemi della comunità, vessata dall’inquinamento dell’area industriale, dalla presenza rumorosa del parco rottami, dal traffico pesante che attraversa il quartiere. E poi ancora alcuni candidati si sono prefissi di sollecitare interventi necessari quali la piantumazione di alberi e l’installazione di barriere fonoassorbenti, e di chiedere conto del progetto del terzo ponte tra Cremona e Castelvetro, di cui non si sa nulla di preciso, ma che sembra prevedere la costruzione di un casello autostradale proprio a Cavatigozzi.

Paola Talamazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata