Un bombardamento ha devastato parte del rifugio best friend di Makariv, alle porte di Kiev. Le bombe ieri pomeriggio hanno causato la morte di diversi animali che erano ospitati nella struttura dell’associazione, legata a Oipa International. Ora si stanno contando i danni e le vittime, mentre sono ancora tanti i superstiti tra cani, gatti ma anche cavalli oche e conigli. Per loro Oipa sta raccogliendo fondi e inaugurando altre iniziative di solidarietà.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata