Lombardia. A pochi mesi dall’approvazione della riforma sanitaria lombarda, il consiglio regionale è stato chiamato, in seguito ai rilievi ministeriali, a modificare il testo della legge. Oggi, durante il dibattito relativo al progetto di legge di revisione ordinamentale, è stato ratificato l’articolo che recepisce le osservazioni del governo. Intanto l’opposizione continua a ribadire le criticità di una riforma molto lontana dal modello nazionale.

Barbara Appiani

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata