Lav è parte civile nel processo che si è appena aperto a Cremona contro un allevamento di Robecco d’Oglio, denunciato dall’associazione animalista per le condizione di detenzione delle mucche da latte. Lav, sulla scorta delle segnalazioni che arrivano , avvia indagini per poi approdare ad una denuncia ai carabinieri forestali. L’intervento delle autorià preposte aveva evidenziato una situazione di grave degrato e sofferenza animale. Nel cremonese non è la prima volta che gli orrori degli allevamenti   riempiono le cronache. Sempre nel cremonese c’era stato il caso analogo di un allevamento di suini.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata