Una piazza riunita per la celebrazione ufficiale della Festa della Repubblica, la presenza e il protagonismo delle istituzioni volevano essere un invito, per il Comitato Fortitudo, per esprimere un dissenso che da ormai molti mesi prende vita rispetto alle politiche attuate negli ultimi anni di governo, e che ledono alcuni principi costituzionali. Attorno alla denuncia di Grazia Piccinelli, la presidente, si è formato un cordone di polizia, e le è stato negato ogni intervento. D’altra parte abbiamo recentemente visto quale sia la risposta delle istituzioni alle voci di dissenso:  la critica viene soffocata e silenziata, come quella degli studenti lasciati fuori dalla piazza del xxv aprile e , lunedì a Crema la contestazione per la visita dell’ex premier Conte.

1 risposta

  1. Ersilia

    Buona serata c’è ne vorrebbero di serate così a me dispiace non essere intervenuta x motivo di distanza ma sono solidale con tutti voi continuate prima o poi capiranno le pecore un abbraccio

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata