Cremona Dopo tanti mesi non si è mosso nulla in via della Vecchia Dogana a Cremona, nonostante le continue sollecitazioni dei residenti del comitato di quartiere e di diversi consiglieri comunali; ora insieme allo slittamento dei lavori per il completamento del parcheggio multipiano a data da definirsi, poiché ricomincia l’iter dell’affidamento dei lavori, al palo è rimasta la barriera antirumore, promessa dall’amministrazione ai residenti, costretti a convivere con i cantieri delle ferrovie. Neppure i dossi per limitare la velocità dei veicoli sono stati istallati e le auto sfrecciano a gran velocità. A preoccupare c’è poi la questione dell’amianto in un terreno edificabile all’incrocio con via Mosconi, che secondo le valutazioni della provincia non sarebbe in quantità tale da dover essere rimosso. E anche questa situazione per ora rimane così.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata