Cremona. Hanno appena depositato le osservazioni ed i suggerimenti all’attenzione del comune di Cremona le associazioni ambientaliste che partecipano alla Consulta del Verde. La questione è prioritaria per un territorio inquinato come il nostro, per questo non manca chi solleva legittimi dubbi sulla forza e l’efficacia che le azioni, che confluiranno nel piano del verde, avranno nel sanare l’aria cremonese.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata