Sono stati effettuati nuovi importanti studi in ambito immunologico presso l’Istituto di Medicina Biologica di Milano, su circa 140 persone vaccinate con una o più dosi, che presentano disturbi e malesseri di vario tipo. Quanto emerge pone degli interrogativi, poiché è stata trovata la proteina spike in circolo a distanza di parecchio tempo dall’inoculazione, cosa che teoricamente non avrebbe dovuto accadere. I risultati di queste ricerche verranno pubblicati in autunno e saranno rilevanti per indagare più a fondo la questione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata